SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA

Karhu: le scarpe alla moda per animi ribelli.

Animo spumeggiante e incredibile comodità.

Ecco la perfetta sintesi delle Karhu, le scarpe colorate e comode per una linea destinata al successo. Stile giovanile e versatilità, unitamente ad una forma super moderna che abbraccia i gusti di diverse generazioni.

Noi di Blog Don't Lie siamo rimasti subito increduli e stupiti difronte a tutto questo ben di Dio.

Lo sport al primo posto con Karhu, certo! La loro forma ergonomica data dalla suola in gomma bianca alta è un ottimo ammortizzatore per chi nella corsa deve praticare in modo tale da salvaguardare la propria postura. Se volessimo individuare una sneakers adatta agli amanti del running ecco le Karhu Aria: perfette per i propri allenamenti. Le Lifestyle running shoes, invece, sono adatte per le normali attività quotidiane. Tra le più belle ecco le Karhu F803046, stilose e giovanili che insieme alle scarpe running trainers Karhu F803044 raffinate e sportive al tempo stesso, offrono il miglior panorama di un brand affermato a livello mondiale.

La linea colorata offre ai più giovani la possibilità di indossare queste calzature anche per un’uscita informale o addirittura, osando, per una occasione più elegante magari da abbinare ad un outfit da cerimonia, piuttosto che indossare una décolleté. Ma Karhu è principalmente un brand per sportivi. La vendita del marchio alle olimpiadi che si giocarono in casa nel 1952 fu una sorpresa per tutti ma che significò anche un cambiamento radicale nello stile che avrebbe contraddistinto da quel momento in poi le scarpe sportive. Il fatto che numerosi campioni scegliessero proprio le Karhu per gareggiare e vincere diventò una priorità nel rappresentare quest’aspetto sulla scarpa stessa. Ecco che fu impressa la famosa M che oggi ancora si scorge come segno distintivo, dalla parola “Mestari” che dal finlandese significa, appunto, campione. Sebbene la sostanza resti quella di sempre con l’alta qualità difesa a tutti i costi, vengono introdotti dei sistemi innovativi per la salute della postura e del piede. Negli anni settanta nasce il sistema Ais Cushion, i cuscinetti che si trovano tra suola e scarpa: questa novità consente al brand di affermarsi come precursore nel mondo delle calzature. Solamente 15 anni dopo gli altri marchi raggiungeranno questa tecnologia inserendola nei propri prodotti. Subito dopo la tecnologia Fulcrum servì a migliorare la precedente così da facilitare l’ammortizzazione della camminata sportiva nell’avanzamento del piede nello scatto di corsa. “Faster, Farther, Easier”, ecco la sintesi di Karhu e che in italiano significa: più veloce, più lontano, più facileOrtix, Fluid3 Fulcrum e Steady3 Fulcrum rappresentano il futuro della scarpa nella vita quotidiana e nell’allenamento sportivo. Solamente un brand così ricco di storia e di innovazione riesce a rappresentare ancora oggi un riferimento per quanti vogliono scegliere le proprie scarpe senza pentirsene mai.

È il 1916 e un minuscolo produttore di abbigliamento sportivo apre i battenti del suo negozio nella periferia di Helsinki. Ab Sportartiklar O è il nome del brand che, con un orso bruno fatto logo, cambia la storia athleisure e olimpica della capitale finlandese. Ancora prima di confezionare le (già) fenomeno sneakers 2018 Karhu dovrà trasformare nome sì, ma non attitudine alla sperimentazione couture e alla fede nel suo team di produzione… e di quello olimpico scandinavo, per cui inizia a produrre scarpe da corsa, giavellotti, dischi e sci. Sponsor platonico delle Olimpiadi di Anversa degli anni Venti, Ab Sportartiklar O poi diventato semplicemente Karhu (orso in finlandese) raccoglie plauso e medaglie da parte di atleti e addetti al settore. A partire da Paavo Nurmi e le sue nove medaglie d’oro in otto anni. Il mezzofondista dirà che il segreto delle sue vittorie stava proprio dietro ad un paio di Flying Finns, le scarpe Karhu che monopolizzano il mercato sportivo dei Ruggenti.

Oggi, il logo delle sneakers Karhu è diventato una M laterale, che deriva dalla parola Mestari e significa campione in finlandese. Laterale, come il movimento del piede durante la corsa, attenzione del brand che brevetta insieme all’Università di Jyväskylä un sistema (il Fulcrum) in piena controtendenza con quello generale dei cuscinetti d’aria: “Perché correre significa andare avanti e indietro, non fare su e giù”. Il claim è rimasto invariato da quando, negli anni Trenta, la Grande Depressione non accarezza nemmeno un po’ le sorti di quel (fu) negozietto di sobborgo. E che fa sospirare d’un solo fiato il mantra: Faster, Farther, Easier.

Acquista Qui.

2 commenti

  • Amoxil[/url] Amoxicillin hcv.yuqo.blogdontlie.it.jgl.ud http://mewkid.net/when-is-xuxlya/
    ecajyexoowozo
  • ] Amoxicillin 500 Mg ror.fynt.blogdontlie.it.fxl.zb http://mewkid.net/when-is-xuxlya/

    efaqowaciw

Lascia un commento